Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Language:

MARCO MARZOCCHI

Chi sono, cosa faccio e in cosa credo.

Chi sono:
mi chiamo Marco Marzocchi

Qual è il mio ruolo in azienda:
Chief Executive Officer.

Quali sono stati i miei studi:
studi scientifici e Laurea in Scienze Politiche.

Che libro ho sul comodino:
tanti. Ma se proprio devo citarne uno dico “La dama del Kashmir” di Francisco Gonzales Ledesma.

Quali sono le mie passioni:
le moto, lo sci, lo skateboard, il surf, il wing chun. Non necessariamente in questo ordine.

Cosa amo:
la neve, le onde.

Cosa non sopporto:
quelli che non sanno coniugare i verbi, i maleducati, i ritardatari.

Qual è il mio profumo preferito:
Eight & Bob, Jack the mariner.

Cosa bevo:
birra , Assenzio, Moscow Mule.

Cosa adoro mangiare:
i tortellini in brodo, le ostriche, il salame, la carne alla griglia, i datteri.

Di cosa non posso fare a meno:
della salsa barbecue, del deodorante, di un buon profumo, del navigatore in auto, delle fisherman’s friend, di leggere prima di dormire, del filo interdentale, di una doccia bollente.

Dove puoi trovarmi:
in ufficio, al solito bar il venerdì sera con i soliti amici, in giro su una delle mie Harley, nella solita palestra di Kung Fu, in giro con gli altri componenti della ciurma di Inglorious mariner, sugli sci, sullo skateboard, a surfare al pontile di Forte dei Marmi.

Cosa sogno:
di vivere alle Hawaii, di avere ancora 20 anni, di girare il mondo su di un furgone Volkswagen, di sciare da dicembre a marzo e surfare da aprile a novembre.

Il mio motto:
Sii sempre come il mare che infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza di riprovarci.

Perché ritengo importante limitare l’uso delle plastiche:
perché il nostro pianeta è invaso da questo materiale. Già da un po’ di anni avevo iniziato a farmi delle domande legate alle enormi quantità di flaconi di plastica che utilizzavamo nelle nostre produzioni e a come tentare di limitare questo utilizzo.

Cosa ho deciso di fare nella mia azienda:
di limitare drasticamente l’impatto ambientale dei miei prodotti, partendo dal packaging e arrivando al contenuto; ho scelto quindi pack riciclabili e prodotti biodegradabili ed il più possibile naturali (dal 90% al 99,7%).

Qual è il mio obiettivo:
arrivare al “plastic free” nel più breve tempo possibile.

Quali sono i miei consigli per limitare il tuo impatto ambientale:

  • 1. Smaltisci correttamente. Non buttare e basta.
  • 2. Riduci i prodotti “usa e getta”.
  • 3. Riduci l’acquisto di prodotti in plastica.
  • 4. Evita di sprecare acqua quando ti lavi i denti o ti fai la barba.
  • 5. Per lavarti utilizza prodotti biodegradabili e naturali; tutto quello che finisce nel lavandino, nel water e negli scarichi può inquinare i nostri mari.
  • 6. Acquista prodotti con pochi imballaggi.
  • 7. Riutilizza i contenitori vuoti per altri usi e donagli una seconda vita.

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine