Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Language:
Apr 09 ,2019

La triste fine del capodoglio: spiaggiato con la pancia piena di plastica.

C'erano ben ventidue chili di plastica, decine di buste, teli anche spessi, una grande quantità di piatti e persino un sacchetto con lo scontrino di un prodotto ben leggibile, oltre ad una rete aggrovigliata, nello stomaco del capodoglio spiaggiato ormai senza vita giovedi a Cala romantica, a Porto Cervo, in Sardegna. Lo ha trovato il custode di un residence che si apre sulla spiaggia, nell'acqua alta mezzo metro rossa di sangue per il continuo sbattere sugli scogli vicini. Nessun segno di collisione con un'imbarcazione, ad uccidere il cetaceo lungo otto metri e mezzo e pesante otto tonnellate è stata con tutta probabilità proprio quella plastica che ha finito per ostruire il canale digerente.

(tratto da La Repubblica)

Last Update 2019-04-09 14:11:24
Read 147 Times

Leave a comment

(

0 Commenti

)
Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.